vangelistaeditori.it - Narrativa
Narrativa
Francesca Ciampi

La Casalunga                                                              copertina libro

pp. 112 - € 15,00

 La vita in via delle Fonti a Corticella, ritratto vero di un micromondo bolognese.
 « La Casalunga era il centro di Corticella e Corticella era il centro del mondo: abitare qui era un privilegio ».

Con questa convinzione, la protagonista del racconto passa dall'infanzia alla giovinezza, va all'Università, si sposa.

Lasciando la Casalunga, il centro del mondo si sposta, ma nella memoria rimangono i volti, le voci, gli odori, le abitudini della piccola comunità di una volta. 

Storie semplici e talvolta grandiose o tremende, amori, giochi, sentenze.

« Non ho fatto in tempo a guardare Corticella con l'occhio critico dell'adulto, l'ho fissata dentro di me così com'era, prima che si rompesse l'incantesimo ».

 

In copertina, tempera di C. Malservisi, La Casalunga

 
Giovanni Cattaneo
Noi vogliamo un'Italia rurale                              copertina                                         

pp. 240 - € 15,00

 

Romanzo ambientato nella campagna bergamasca alla vigilia dell'ultima guerra. Vita paesana descritta con il coloritissimo linguaggio popolare. L'Italia rurale voluta dal fascismo nella sua miseria e arretratezza.

 

In copertina, matita grassa e cere colorate di G. Zigaina, 1953, Braccianti (particolare)

 
Sergio Cioncolini
Narrativa

Estate a Milano                                                                                 copertina libro

pp. 112 - € 9,50

Andrea, appena terminato il liceo, trascorre le vacanze con gli amici di un quartiere popolare di Milano: le prime ragazze, una Lambretta in affitto, tre mesi liberi, qualche lavoretto nella bottega di un falegname. Donne del parco, ragazzi di vita, gite, trattorie fuori porta.
 
Dionisio Livanos

Una notte una tirannide                                                                  copertina

(a cura di Guido Nozzoli)

 pp. 240 - € 16,00

Romanzo autobiografico sulle atrocità della tortura in Grecia all'epoca dei colonnelli

 

Dionisio Livanos giornalista, nipote di Canellopoulos che era primo ministro all'epoca del colpo di Stato dei colonnelli (1967), all'epoca dell'uccisione di Lambrakis chiese sul suo quotidiano che si facesse luce sull'assassino e sui mandanti. Il 19 aprile 1968 venne arrestato, torturato, incarcerato, condotto in campo di prigionia, al confino.

Nella vicenda di Nikita Damu, protagonista di questo racconto, l'autore rivive la sua agghiacciante esperienza.

 

Queste pagine ci presentano la testimonianza sulle risonanze fortissime che l'orrore delle sevizie e delle umiliazioni scatena in un libero cittadino.  

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5